FIAT 110, Nuova 500 R

FIAT 110, Nuova 500 R

MOTORE

Numero e tipo di cilindri: 2 verticali in linea posteriori.
Alesaggio e corsa: 73,5×70 mm
Cilindrata totale: 594 cm3
Potenza e regime: 18 CV a 4000 giri/min.
Rapporto di compressione: 7,5:1
Distribuzione: valvole in testa, albero a camme laterale comandato a catena
Accensione: a batteria e spinterogeno
Impianto elettrico: a 12 volt con batteria da 32 Ah
Alimentazione: un carburatore Weber invertito 24 IMB1
Lubrificazione: a pressione con pompa a ingranaggi, filtro dell’olio centrifugo
Raffreddamento: ad aria a circolazione forzata

TRASMISSIONE E FRENI

Frizione: monodisco a secco
Cambio: a 4 velocità + RM
Rapporto della coppia conica: 8/39
Trasmissione: ruote motrici posteriori
Ponte posteriore: a ruote indipendenti
Ruote: a disco senza ferritoie
Pneumatici: 125×12
Ammortizzatori: telescopici anteriori e posteriori
Sospensioni: anteriori, quadrilateri deformabili, bracci inferiori a balestra trasversale;
posteriori, bracci triangolati oscillanti obliqui, molle elicoidali
Freni: idraulici a tamburo sulle 4 ruote

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: integrale con scocca metallica
Peso a pieno carico: 840 kg
Passo: 1840 mm
Carreggiate: anteriore, 1121 mm; posteriore, 1135 mm
Altezza: 1325 mm
Lunghezza: 2970 mm
Larghezza: 1320 mm
Sterzo: a vite e settore

PRESTAZIONI

Velocità massima: 100 km/h
Consumo (l/100 km): 5,5
Prezzo di listino: £. 660.000 – £. 1.064.000 nel 1975

NOTE

FIAT 110 F/II, Berlina 500
Chiamata “500 R”, è il canto del cigno; rimane in produzione per tre anni scarsi in versione unificata dal novembre 1972 all’agosto 1975

La 500 ritorna ad essere spartana eliminando le finiture esclusive della “L”, sia all’esterno che all’interno; volante e strumentazione hanno lo stesso disegno della “F”, ma di colore nero, i cerchi ruota sono tipo 126 e il motore aumenta a 594 la cilindrata. Può avere come opzionale il cambio sincronizzato.

Certificato Rilevanza Storica

DISPONIBILE
pagina 1

Certificato Rilevanza Storica

DISPONIBILE
pagina 2